Musical

Il corso si propone di preparare l’allievo alle scuole professionali di musical, attraverso discipline teatrali, musicali, fisico-corporee e storico-culturali di settore. Diversi insegnanti lavorano sinergicamente per iniziare l’aspirante performer al durissimo lavoro del teatro musicale. Saranno inoltre organizzati durante l’anno degli stage con importanti professionisti del mestiere

Recitazione

Il corso, si pone l’obbiettivo di fornire le principali basi di tecnica.  Durante il laboratorio verranno forniti  agli studenti, gli strumenti per scoprire  il corretto utilizzo della  voce , attraverso esercizi di educazione della voce, emissione, dizione e lettura espressiva. Giochi di gruppo e improvvisazioni saranno utilizzati per aiutare gli studenti ad apprendere tecniche utili alla gestione del corpo e dello spazio.

Parte fondamentale del corso sarà l’approccio al testo e al personaggio in interazione con le parti cantate e danzate.

Canto

Durante il corso verranno proposti all’allievo i diversi linguaggi e stili indispensabili per interpretare i vari brani e caratterizzare i più diversi personaggi. Si educherà la voce cantata a servirsi di diverse qualità vocali per rendere diversi umori e stati d’animo

Danza

Il corso, pone come primo obbiettivo l’educazione alla sensorialità , alla percezione del proprio movimento corporeo e delle proprie emozioni e infine alla preparazione atletica e muscolare di colui che in scena deve affrontare una coreografia per raccontare qualcosa.

Ogni lezione inizia quindi da un riscaldamento a terra, dove proprio  il contatto con il pavimento porta l’ allievo a percepire lo spazio intorno a lui, il suo corpo,e il suo respiro; infatti la carica di forza che deriva dalla fase dell’inspirazione e il rilassamento che accompagna l’espirazione, portano l’allievo a dosare la sua forza in modo adeguato, affinche’i suoi sforzi  blocchino il movimento o favoriscano l’esecuzione.

Da qui ha inizio lo studio della postura e  il rafforzamento della muscolatura.

Si prosegue poi a lavorare in piedi, al  fine di sciogliere il corpo e rendere i movimenti piu’ fluidi, per proseguire poi alternando  momenti a terra e momenti in piedi, per allungare e distendere muscoli e tendini  (lo streaching).

L’ultima parte della lezione prevede un momento coreografico. Gli allievi si troveranno ad affrontare una coreografia (diversa ogni settimana). Attraverso il corpo che utilizza, la respirazione, il movimento,e  gli esercizi fisici ,  si vuole arrivare ad esprimere le emozioni che quotidianamente ogni essere umano prova: gioia, dolore, rabbia, passione e cosi via.

  • Obiettivo successivo e’preparare l’allievo alla danza in quanto tale, si toccheranno quindi un po’ tutti gli stili della danza per soffermarsi in maniera particolare sul genere del musical (per lo piu’ nello stile di Broadway) e della commedia musicale (tendenzialmente italiana), introducendo ogni volta nuovi passi e figure.

Studiando inizialmente le basi della danza classica (solo pero’ nei limiti di cio’ che potra’ poi servire per affrontare gli altri stili, non essendo la danza classica adatta al tipo di obiettivi che noi ci prefiggiamo)e richiamandosi quindi alla tecnica accademica, verranno utilizzate forme vicine a quelle della danza moderna. Si affronteranno quindi i vari stili di quest’ultima, al fine di preparare gli studenti ad una formazione tecnico-atletica e ad una conoscenza degli stili già esistenti, per una cultura e preparazione tecnica generale, inducendoli ad accogliere la specializzazione della danza all’interno di una rappresentazione teatrale, ed interagire quindi con attori e oggetti di scena e non solo con la scenografia.

Chiedi informazioni